Rilascio carta d'identità elettronica

Ultima modifica 30 settembre 2022

Il rilascio della carta d'identita' elettronica si effettua su appuntamento.

Per le modalità dell’appuntamento e per l’elenco dei documenti necessari, visionare l'allegato.

DURATA della carta d'identità

 La validità della carta d’identità cambia a seconda dell'età del titolare e si estende, rispetto alle scadenze sottoindicate, fino al compleanno del titolare:

  • minori di 3 anni: triennale;
  • dai 3 ai 18 anni: quinquennale;
  • maggiori di 18 anni: dal 19.09.2022 la validità sarà sino alla data del compleanno antecedente alla scadenza decennale, pertanto il documento non sarà valido per più di dieci anni.

In caso di impossibilità temporanea al rilievo delle impronte digitali, il documento sarà valido massimo 1 anno.

Le carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.

La carta di Identità può essere rinnovata a decorrere dal centottantesimo (180°) giorno precedente la scadenza.

SOLO le carte d’Identità cartacee e le carte d’Identità elettroniche rilasciate nella versione 2007 possono essere rinnovate prima del centottantesimo giorno precedente la scadenza (rif. Circolare n. 50/2020 – Decreto legge 16 luglio 2020, n. 76).

I cambi di residenza o di abitazione successivi al rilascio della carta d’identità non comportano un nuovo rilascio di carta d’identità.

DENUNCIA DI SMARRIMENTO O FURTO

Se un cittadino perde la carta d’identità, deve sporgere regolare denuncia presso le forze dell'ordine.

Se trattasi di carta d’identità elettronica, deve anche contattare il servizio di supporto del Ministero dell'Interno per far bloccare il suo documento (Decreto ministeriale 23/12/2015, art. 7)

VOLANTINO CIE
Allegato formato pdf
Scarica